CN 
 EN -
 IT -

FOKO


Il progetto della 'Cucina nel Parco' è uno degli stralci funzionali del più complesso progetto di riqualificazione della Piazza J.F. Kennedy di Moie. Compositivamente esso prende forma dalle fasce di varie altezze che caratterizzano il progetto del parco; queste da vasconi oer il contenimenti di fiori variando di quota divengono sedute, quindi vero e proprio fabbricato, per poi ritornare a quota terreno e divenire percorsi ora in ghiaia, ora in legno, ora in pietra. La struttura del fabbricato è costituita da una di queste fasce che, con debita variazione altimetrica, si articola come se fosse un origami per avvolgere dei box con funzioni di cucina, bar, dispensa. Le pareti dei box sono realizzate con vetrate a specchio con l'idea di catturare le immagini della rigogliosa vegetazione del parco, integrando il paesaggio con l'architettura. L'edificio utilizza materiali con un alto livello di riciclabilità a fine del loro ciclo di vita (LCA), o che derivano essi stessi da materie prime riciclate, oppure che sono caretterizzati da una elevata durabilità nel tempo, in ogni caso materiali certificati. Inoltre la struttura è connotata da un assemblaggio a secco, riducendo quindi l'utilizzo di acqua in cantiere e nel percorso di costruzione, contribuendo alla riduzione dell'uso di materie prime pregiate e non rinnovabili.

 

Credits

Intervento: Chiosco cucina bar

Luogo: Piazza J.F. Kennedy, Moie (AN)

Committente: Comune di Mailati Spontinti

Progetto: BRAU Battistelli Roccheggiani Architetti

Collaboratori: Ing. Paolo Pelosi - MTC Group (Strutture)

Cronologia: Progetto 2011-2012; Realizzazione 2013








© 2009 Battistelli Roccheggiani Architetti :: P.Iva 02224850426 :: design and development by capolinea.it